Qual è la lavatrice più antica?


vecchie lavatrici

Vi siete mai chiesti come si lavavano i panni sporchi prima dell'invenzione delle lavatrici?

Prima dell'invenzione delle antiche lavatrici, i vestiti sporchi venivano puliti strofinandoli con sabbie abrasive o battendoli sulle rocce. Sulla collina di Sapo, a Roma, sono state scoperte prove del sapone che gli abitanti dell'antica Roma usavano per pulire i vestiti. Stranamente, come sapone si usavano le ceneri degli animali sacrificati.

Solo nel 1700 fu inventata la prima "lavatrice". La nascita della lavatrice d'epoca risale al 1700, quando si cercava il modo migliore per pulire i panni. All'inizio tutto iniziò con i ruscelli d'acqua e in seguito con cisterne e case dell'acqua più sofisticate.

L'invenzione della più antica lavatrice meccanica

La più antica lavatrice meccanica assomigliava a una lavagna. Non assomigliava affatto alle lavatrici di oggi. L'antico prototipo di lavatrice fu costruito da Jacob Christian Schäffer nel 1767, ma fu poi aggiornato nel 1851 con l'aggiunta di un girante a mano e di un tamburo.

L'invenzione di questa macchina ha permesso alle donne di smettere di sbattere i panni sporchi sugli scogli e ha dato la possibilità ai naviganti di pulire i propri panni sporchi, invece di gettarli in mare!

Schäffer, un vero e proprio "bricolage", era laureato in filosofia e teologia ed era anche membro di numerose società accademiche.

A ispirare Jacob Schäffer fu un articolo di rivista su una versione danese della lavatrice inglese chiamata "Yorkshire Maiden". Nel 1767 annunciò la sua versione migliorata della lavatrice, spiegandone i vantaggi in un libro e descrivendo in dettaglio i suoi diversi esperimenti di pulizia di diversi tipi di indumenti.

  Quando è stata inventata la lavatrice?

I principali vantaggi della lavatrice, secondo le sue conclusioni, sono:

  1. Le lavandaie non dovevano temere di perdere molto reddito.
  2. Una salute migliore era garantita se le lavandaie potevano rimanere asciutte durante il freddo, soprattutto quando lavoravano.
  3. La sua lavatrice avrebbe risparmiato sul combustibile per il riscaldamento, sulla liscivia e sul sapone.

Schäffer supervisionò la costruzione di sessanta tra le più antiche lavatrici di questo tipo e la produzione ebbe un successo tale da essere mantenuta per un altro secolo in Germania (naturalmente con lievi adattamenti).

Il primo brevetto per il tamburo rotante delle macchine più antiche fu rilasciato nel 1782 da Henry Sidgier.

30 anni dopo la costruzione della più antica lavatrice da parte di Schäffer, fu costruita una lavatrice a tamburo per facilitare il lavaggio dei vestiti. Proprio in quell'anno, Nathaniel Briggs, un inventore del New Hampshire, ottenne il primo brevetto con il titolo "lavaggio dei vestiti".

La lavatrice più antica secondo gli storici

Secondo gli storici, il titolo di "inventore della lavatrice" non spetta al tedesco Schäffer, ma a un americano di nome William Blackstone. Nel 1874 fece alla moglie un barile di legno come regalo di compleanno, che conteneva biancheria imbevuta di acqua saponata. Un asse dotato di diversi pioli veniva spostato a mano.

Questa lavatrice d'epoca è stata la prima lavatrice ufficiale ad essere utilizzata in casa. Anche se può sembrare elementare, questo oggetto d'antiquariato ha permesso alle donne di pulire i loro vestiti sporchi con molta più facilità rispetto a prima della sua invenzione.

  Quanti anni ha la mia lavatrice Hotpoint?

Per questo motivo, questa lavatrice d'epoca è stata messa in vendita facendo di William Blackstone il primo produttore di lavatrici al mondo.

Domande frequenti

Quando è stata costruita la prima lavatrice automatica?

La consociata di Avco, nota come Bendix home appliances, è stata la prima a introdurre la lavatrice automatica per uso domestico nel 1937 e ha depositato il brevetto nello stesso anno. La maggior parte delle prime lavatrici automatiche erano installate nelle lavanderie ed erano modelli a moneta.

Qual è stata la prima lavatrice ad alimentazione elettrica?

Nel 1908, la potente "Thor" fu introdotta dalla Hurley Machine di Chicago, Illinois. Si trattava della prima lavatrice ad alimentazione elettrica mai prodotta e della prima lavatrice venduta in commercio negli Stati Uniti. La lavatrice Thor era del tipo a tamburo con motore elettrico e vasca zincata.

Le lavatrici Thor non sono state costruite solo per risparmiare lavoro umano, ma anche per risparmiare energia, perché l'utente non doveva spostare la biancheria da un cerchio all'altro.

Qual è la più antica lavatrice "moderna"?

A metà del 1800, nel pieno della rivoluzione industriale, gli Stati Uniti registrarono un aumento della popolazione urbana e la classe operaia emerse con un maggiore potere d'acquisto e un entusiasmo illimitato per i dispositivi salva-lavoro.

Due americani, James King nel 1851 e Hamilton Smith nel 1858, depositarono e ottennero brevetti per dispositivi simili a quelli che gli storici riconoscono come le prime vere lavatrici "moderne".

I membri della comunità Shaker in Pennsylvania iniziarono a migliorare le idee tecnologiche di base delle lavatrici negli anni '50 del XIX secolo. Iniziarono a progettare e commercializzare grandi lavatrici in legno costruite per operare su piccola scala commerciale.

  Lavatrici antiche a manovella - Tutto quello che c'è da sapere

Quali miglioramenti sono stati apportati alle lavatrici nel corso degli anni?

Le prime lavatrici erano dotate di un ingombrante apparecchio in ghisa, macchiato e montato all'interno del coperchio della vasca. L'introduzione di riduttori e vasche metalliche in sostituzione di questo pesante apparecchio rappresentò un notevole miglioramento. La produzione della vasca in legno ramato cessò nel 1920.

A partire dagli anni Venti, le gambe in ferro angolare e la vasca in rame furono sostituite dall'acciaio smaltato bianco. All'inizio degli anni '40, la lamiera smaltata bianca fu utilizzata e commercializzata come più duratura, più facile da pulire e più igienica di tutte le altre finiture. Inoltre, fu costruita una gonna in lamiera che si estendeva al di sotto del livello del supporto del motore.

L'aggiornamento successivo della lavatrice antica fu l'installazione del dispositivo di temporizzazione dell'orologio, che consentiva di predeterminare la durata del ciclo della lavatrice prima di metterla in funzione.

Le lavatrici hanno semplificato la vita delle donne

Prima della creazione delle lavatrici, il compito più noioso delle pulizie domestiche era lavare i panni sporchi. Era un'operazione lunga, difficile e la liscivia utilizzata provocava ustioni alle braccia delle donne che lavavano i panni.

Le prime lavatrici hanno influenzato notevolmente il processo di pulizia dei panni sporchi, che era considerato dalla società come un compito femminile. L'antica lavatrice è considerata la forza che ha permesso di migliorare la posizione delle donne nella società. Alcuni sostengono che l'introduzione della lavatrice abbia avuto un ruolo importante nella liberazione delle donne, insieme alle pillole contraccettive e ai diritti riproduttivi.

Messaggi recenti